biblioteche di RomaComune di Roma - Assessorato alle Politiche Culturali e della Comunicazione
il progetto

Mediateca Roma è un progetto multimediale che nasce dalla collaborazione tra Biblioteche di Roma e Cinecittà Luce.

Il suo fine principale è la valorizzazione della storia e della cultura del Comune di Roma.

Il portale illustra e mette a disposizione in modalità streaming on demand tutti i materiali audiovisivi e fotografici dell'Archivio Storico Luce riguardanti la città di Roma integrandoli con i materiali audiovisivi prodotti da Biblioteche di Roma.

La stretta integrazione tra i due partner si evidenzia fin dalla home page che accorpa in un unico insieme due aree; il comune ambiente di archiviazione consente inoltre di interrogare simultaneamente le due banche dati, recuperando in un'unica pagina di consultazione le informazioni descrittive sulla documentazione filmica disponibile online attraverso il portale

L'area dell'Archivio Luce rende disponibile online un patrimonio imponente: 13.636 servizi di cinegiornali, 763 documentari, 562 repertori e 31.547 fotografie che raccontano Roma. Il portale consente l'accesso  - in ricerca  libera - a tutti i contenuti digitali, immagini e schede descrittive.  

E' una documentazione di alto livello qualitativo, che permette di ricostruire la storia di Roma nel corso di tutto il Novecento e ne illustra permanenze e cambiamenti.

Diverse le modalità di accesso al materiale d'archivio: i percorsi tematici guidano l'utente nella navigazione del  ricchissimo patrimonio iconografico attraverso una selezione di documenti, illustrata da testi di approfondimento;   i "sindaci capitolini" raccontano la storia di Roma attraverso i sindaci presenti in archivio;  i  "romani d'eccezione", una selezione di cittadini illustri,  restituiscono all'utente i volti di attori, registi, scrittori, nati nella capitale,  protagonisti della vita sociale, culturale,  religiosa, politica, del nostro Paese.

In homepage, nella colonna di sinistra, si valorizzano percorsi e ricerche di notevole interesse: ne "la citta raccontata" l'archivio Luce presenta 12 racconti d'autore su Roma,  dagli anni Trenta agli anni Cinquanta;  "in galleria"  le immagini  sulle mostre d'arte  promosse a Roma nel Novecento.

A differenza di altre esperienze  caratterizzate da un approccio "generalista" il portale delle immagini storiche del Comune di Roma si propone come un portale "verticale", cioè un ambiente web specificamente progettato per conoscere e interagire con i contenuti relativi al territorio.

La caratteristica peculiare del progetto risiede nel tentativo di mettere in relazione, nell'organizzazione dei contenuti (schede testuali, documenti bibliografici, fotografici, sonori, filmici), una pluralità di piani di analisi e di aggregazione.

Si tratta di un approccio particolarmente indicato per un'utenza che abbia come obiettivo la conoscenza e l'approfondimento dei temi relativi al territorio (studenti delle scuole e dell'università, turisti, appassionati)

L'area Biblioteche di Roma ha una duplice veste: da una parte è un archivio audiovisivo che permette la ricerca e la consultazione dei suoi materiali; dall'altra è una testata "giornalistica" che propone e approfondisce le notizie, i temi e le attività culturali promosse e organizzate dal Sistema Bibliotecario Comunale e dai suoi partner.

Il cuore di queste attività è la promozione del libro e della pubblica lettura, in un'ottica di crescita culturale e civile di tutta la comunità urbana, con in primo piano la storia, le tradizioni e la realtà romana.
A destra il player visualizza il "corto" d'attualità (In onda) che documenta un'attività culturale o un evento promosso o seguito da Biblioteche di Roma.

Con un sistema di pulsanti tab del player si naviga nella banca dati organizzata in:

ultimi 10 video (le clip più recenti)

CANALI BIBLIOTV (playlist tematiche di navigazione)

A sinistra due box curati dalla redazione di bibliotv:

"Biblioteche di Roma presenta" in cui viene proposta l'iniziativa più significativa in programmazione corredata dai filmati dei vari appuntamenti in cui si articola l'evento.

- "Focus", rubrica di approfondimento con filmati tratti dall'archivio o realizzati appositamente

Il portale consentirà quindi di arricchire l'offerta di cultura e promuoverà le iniziative in programmazione a Roma (incontri con gli autori, eventi, mostre, ricorrenze istituzionali ecc.) offrendo all'utente immagini e percorsi di navigazione e aggiungendo una prospettiva storica capace di incrementare il valore e la fruibilità delle risorse disponibili on line.

In una seconda fase Mediateca Roma offrirà alla cittadinanza romana, alle sue imprese e alle sue istituzioni, un vero e proprio "spazio di memoria" sul web. E' prevista infatti l'evoluzione del portale al fine di renderlo un sito di servizio, interattivo e aperto ai contributi audiovisivi di altri archivi e realtà, pubbliche e private (Scuole e Università, Fondazioni, organizzazioni di categoria, famiglie e cittadini presenti sul territorio comunale).

Grazie alla collaborazione tra il più grande Archivio storico di documentazione audiovisiva e il più grande Sistema Bibliotecario d'Italia, Roma ha da oggi un nuovo strumento che ha l'ambizione di raccontare attraverso le immagini la sua contemporaneità.