biblioteche di RomaComune di Roma - Assessorato alle Politiche Culturali e della Comunicazione
Focus
Premio Letterario Biblioteche di Roma

Pre.mio: Il premio letterario Il premio Letterario "Biblioteche di Roma" nel panorama culturale italiano, sottolinea il ruolo insostituibile che le biblioteche di una grande capitale europea, possono assumere per la diffusione della letteratura, il riconoscimento di un'editoria di qualità e la promozione di opere inedite di testi teatrali.

 

Il premio Letterario è suddiviso in due sezioni: •Narrativa •Saggistica Il Comitato Scientifico ha selezionato e presentato i 12 titoli in concorso per l'anno 2017.

 

Narrativa

•Claudia Durastanti, Cleopatra va in prigione, Minimumfax

•Antonio Di Martino - Fabrizio Cammarata, Un mondo raro, La nave di Teseo

•Marilena Renda, I regali ai fantasmi, Mesogea

•Maria Rosaria Valentini, Magnifica, Sellerio

•Amir Issa, Vivo per questo, Chiarelettere

•Alessandro Garigliano, Mia figlia, don Chisciotte, NN editore

Saggistica

•Serughetti - D'Elia, Libere tutte, Minimumfax

•Antonella Meiani, Tutti i bambini devono essere felici, Terre di mezzo

•Antonio Sgobba,  Il paradosso dell'ignoranza da Socrate a Google, Il Saggiatore

•Blessin Okoedion - Anna Pozzi, Il coraggio della libertà. Una donna uscita dall'inferno della tratta, edizioni Paoline

•Loredana Cornero, 1977. Quando il femminismo entrò in tv, Harpo

•Elio Pagliarani, Il fiato dello spettatore e altri scritti sul teatro (1966-1984), L'Orma

 

Comitato Scientifico Premio Biblioteche di Roma Sezioni narrativa e saggistica Presidente: Gioacchino De Chirico Membri del Comitato: Tiziana Bartolini Maria Francesca Gagliardi Felice Liperi Nadia Terranova

II sezione "Pre.mio": •Letteratura per ragazzi Presidente: Stefania Fabri Membri del Comitato: Eramanno Detti Luisa Mattia Vichi De Marchi Eleonora Rizzoni Luisa Ledda Ottavia Murru

gli incontri con gli autori della precedente edizione e i lettori dei circoli delle biblioteche del Sistema Bibliotecario romano