biblioteche di RomaComune di Roma - Assessorato alle Politiche Culturali e della Comunicazione
Biblioteche di Roma presenta

Anni Stregati 1947-2017

In questo spazio presentiamo i protagonisti del Premio Strega 2017 e il vincitore Paolo Cognetti con il romanzo "Otto montagne", Il vincitore del 2016 Edoardo Albinati con "La scuola cattolica", la premiazione di Antonio Pennacchi nel 2010 vincitore con il romanzo "Canale Mussolini", l'incontro con Tiziano Scarpa, vincitore nel 2009 con Stabat Mater e due incontri del 2008: con Paolo Giordano, vincitore con La solitudine dei numeri primi e con Diego De Silva, autore di Non avevo capito niente. Cliccando sul link a piè di pagina si possono vedere i video di "2010 Un anno stregato", progetto organizzato dalla Fondazione Bellonci in collaborazione con Biblioteche di Roma. In questi incontri, che si sono svolti nelle biblioteche comunali da novembre e aprile, gli studenti di Roma e provincia si sono confrontati dal vivo con alcuni degli autori concorrenti al Premio. Sono 13 le edizioni del premio documentate nell'archivio cinematografico del Luce: il primo filmato sul concorso letterario è del 1948 e presenta per la prima volta al pubblico della Settimana Incom gli Amici della domenica i "frequentatori del salotto di Maria Bellonci" ai quali spettava il compito di eleggere il vincitore; l'ultima edizione raccontata in archivio è quella del '72, che attribuì a Giuseppe Dessì la vittoria. Sibilla Aleramo, Goffredo e Maria Bellonci, Massimo Bontempelli, Gianfranco Contini, Giacomo Debenedetti, Ennio Flaiano, Dino Buzzati, Anna Magnani, Alberto Moravia, Pier Paolo Pasolini, Corrado Cagli, Leonida Repaci, Guido Alberti… sono soltanto una piccolissima parte dei protagonisti della cultura italiana ritratti in queste immagini d'archivio.

Il Premio Strega nei video di Biblioteche di Roma e nei cinegiornali Luce.